UNLIMITED FREE ACCESS TO THE WORLD'S BEST IDEAS

close
Already an Engineering360 user? Log in.

This is embarrasing...

An error occurred while processing the form. Please try again in a few minutes.

Customize Your Engineering360 Experience

close
Privacy Policy

This is embarrasing...

An error occurred while processing the form. Please try again in a few minutes.

CEI - ENV 50166-2

Esposizione umana ai campi elettromagnetici - Alta frequenza (10 kHz - 300 GHz)

inactive, Most Current
Organization: CEI
Publication Date: 1 June 1997
Status: inactive
scope:

La presente Norma tratta della prevenzione degli effetti nocivi a breve termine derivanti dall'esposizione umana a campi elettromagnetici nell'intervallo di frequenze da 10 kHz a 300 GHz. Non si applica all'esposizione intenzionale di persone a campi elettrici o magnetici durante la ricerca medica, le diagnosi o le terapie. Non sono coperti i rischi per la sicurezza che potrebbero derivare dall'accensione di materiali infiammabili o dall'innesco di congegni esplosivi in campi molto intensi. L'osservanza della stessa non esclude necessariamente l'interferenza con alcuni tipi di dispositivi elettromedicali impiantabili come pacemaker cardiaci, né gli effetti su di essi.
La presente Norma costituisce la ristampa senza modifiche, secondo il nuovo progetto di veste editoriale, della Norma pari numero ed edizione (Fascicolo 2551 E).

Document History

ENV 50166-2
June 1, 1997
Esposizione umana ai campi elettromagnetici - Alta frequenza (10 kHz - 300 GHz)
La presente Norma tratta della prevenzione degli effetti nocivi a breve termine derivanti dall’esposizione umana a campi elettromagnetici nell’intervallo di frequenze da 10 kHz a 300 GHz. Non si...
May 1, 1995
Esposizione umana ai campi elettromagnetici - Alta frequenza (10 kHz - 300GHz)
La presente Norma è la versione italiana della Norma Europea CENELEC ENV 50166-2. Tratta della prevenzione degli effetti nocivi a breve termine derivanti dall’esposizione umana a campi...

References

Advertisement